Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Interviste di massa in 11 lingue

Immagine
TEL AVIV, Israele, January 19, 2016

yes.no si appresta a invadere i mercati internazionali offrendo la possibilità di effettuare interviste di massa con personalità pubbliche in 40 Paesi L'azienda israeliana yes.no ha annunciato oggi il lancio del suo nuovo social network di domande e risposte, la prima piattaforma al mondo che permette di effettuare interviste di massa con celebrità e personalità di spicco. Assaf Levy, cofondatore e CEO di yes.no, è reduce da una serie di grandi successi in ambito aziendale, l'ultimo dei quali è rappresentato dalla quotazione di XLMedia alla borsa di Londra.
A differenza degli altri siti e forum di domande e risposte, in questo caso le domande non vengono poste all'intera community ma ai singoli utenti, che possono scegliere di rispondere in base alla popolarità delle richieste. "Le celebrità usano sempre più spesso i social media per comunicare con i loro fan, ma al momento non esiste una piattaforma incentrata sul risp…

La filosofia dell'assurdo

Immagine
F.Guzzardi
Se dovessi citare un filosofo  a cui mi sento particolarmente vicino, direi senz'altro Cioran. Riesco a condividere tutti i suoi passaggi ed anche il suo rifiuto all'impegno politico,in totale coerenza con le scelte filosofiche.
L'atteggiamento di Cioran nei confronti dell'esistenza si estrinseca in un'apologia del non-essere e quindi del suicidio: vivere è una disgrazia e la nascita un'irrimediabile sciagura.In realta` lui stesso, pur essendo un grande conoscitore della filosofia, non si definisce un filosofo ma un pensatore privato "Privatdenker".
Nell'opera L'inconveniente di essere nati del 1973 egli mette a fuoco la visione tragica dell'esistere e il suo pessimismo che è l'estremizzazione di quello di Schopenhauer dal quale trae anche l'interesse per il Buddhismo e la teorizzazione dell'incubo del dolore del vivere:

 « "Tutto è dolore". La formula buddhista, modernizzata, suonerebbe: "Tut…

Il co-fondatore di PayPal e sostenitore di Facebook, Peter Thiel, investe nella società europea di tecnologia finanziaria Deposit Solutions

AMBURGO, Germania, January 8, 2016 Peter Thiel, il pioniere della tecnologia finanziaria, co-fondatore di PayPal e primo investitore esterno di Facebook, ha investito nella società Deposit Solutions GmbH, con sede ad Amburgo, la prima piattaforma ad architettura aperta per depositi al dettaglio in Europa. Il suo investimento si aggiunge al ciclo di finanziamento della crescita di settembre ad opera di FinLab AG, uno dei principali investitori tedeschi nel settore della tecnologia finanziaria. In totale, in questo ciclo di finanziamento sono stati raccolti 6,5 milioni di euro. Gli investitori esistenti includono la società di venture capital globale e.ventures, che ha supportato la società come primo investitore istituzionale, e gli investitori informali (business angel) Stefan Wiskemann, Stefan Glänzer e Christoph Linkwitz. L'attuale ciclo di finanziamento supporta l'introduzione a livello europeo di Deposit Solutions e del suo unico marchio al dettaglio ad archi…

Il Manuale del confessore

Immagine
http://www.amazon.com/Manuale-del-Confessore-tribunale-penitenza/dp/151736924X/ref=sr_1_3?s=books&ie=UTF8&qid=1452231120&sr=1-3&refinements=p_27%3AF.+Guzzardi "Il seme umano è un umore vischioso, destinato dal Creatore allegenerazioni e alla conservazione della specie: differisce essenzialmentedall'orina' la quale è una secrezione degli alimenti, che si emette, asollievo della natura, come gli escrementi."La polluzione si divide in:1. Semplice e qualificata;2. Volontaria e involontaria;3. Volontaria in sè stessa, e volontaria nella sua origine.Si tratta di un libro dall'interesse puramente ironico se visto con occhi puri e lontani dai dogmi di qualunque religione.Molte delle regole dettagliate in questo libro, sono ancora in vigore nelle chiese e presso i confessori di tutto il mondo. Non credo che abbia un valore testuale neanche presso chi ha fede, tanto sconsiderati e ridicoli sembrano i divieti  e le penitenze connesse a questo libro.Ma la cosa …